NAVIGA IL SITO

IPO IBL Banca: la valutazione

IBL Banca è stata valutata tra i 393,1 e i 478,1 milioni di euro, un valore compreso tra i 9,25 e gli 11,25 euro per azione. Il P/E risultante è così compreso tra 7,8 e 9,5 volte

di Mauro Introzzi 6 nov 2015 ore 12:21

Nella scelta se partecipare o meno a un collocamento iniziale di azioni è essenziale considerare se i valori di determinazione dei prezzi di collocamento siano congrui o meno. Il discorso vale anche nell’ambito dell’IPO di IBL Banca. Il prospetto informativo – come di consueto, in queste operazioni – fornisce indicazioni su come si è arrivati all’intervallo di valorizzazione delle azioni.

LEGGI ANCHE: IPO IBL Banca, le caratteristiche dell'offerta

IPO IBL BANCA: LA FISSAZIONE DEL PREZZO

La determinazione del prezzo di offerta delle azioni di IBL Banca avverrà al termine dell’offerta globale e terrà in considerazione le condizioni del mercato, le caratteristiche delle richieste degli istituzionali e la quantità della domanda ricevuta dal pubblico indistinto.

ibl-banca_1IPO IBL BANCA: INTERVALLO DI PREZZO
Secondo quanto scritto nel prospetto informativo dell’IPO di IBL Banca ai fini valutativi sono state considerate le risultanze derivanti dall’applicazione dei multipli di mercato. La metodologia prevede la comparazione della società con alcune società quotate di riferimento, sulla base di indici e moltiplicatori di grandezze economiche, finanziarie e patrimoniali significative.

LEGGI ANCHE: IPO IBL Banca, l'analisi dei dati di bilancio

IPO IBL BANCA: INTERVALLO DI PREZZO E MULTIPLO P/E
Al termine della fase valutativa gli azionisti venditori, di concerto con le istituzioni che li hanno seguiti nell’ambito del collocamento, hanno individuato una valutazione compresa tra un minimo (non vincolante ai fini della determinazione del prezzo), di 393,1 milioni e un massimo (vincolante) di 478,1 milioni di euro. Su base unitaria il range è compreso tra i 9,25 e gli 11,25 euro per azione. Sui valori del 2014 la forchetta di prezzo porta a un multiplo Price/Earning (ossia il rapporto tra prezzo di valutazione e utili conseguiti nell’esercizio precedente) compreso tra 7,8 e 9,5 volte.

ibl-banca2IPO IBL BANCA: INTERVALLO DI PREZZO E MULTIPLO P/E

Nel prospetto informativo sono stati selezionate 11 società del comparto che possono essere usate come comparabili a IBL Banca. Un paio sono italiane (Banca IFIS e Banca Sistema), una è svizzera (Cembra Money Bank) mentre le altre 8 sono britanniche. Gli estremi dei multipli di P/E vanno dall’11,6x di Cembra Money Bank e della britannica Close Brothers per arrivare al 28,9x di un’altra britannica, Provident Financial. Le due italiane del lotto, Banca IFIS e Banca Sistema hanno rispettivamente P/E di 12,1x e di 17,5x.

La media dei P/E del lotto delle società individuate da IBL Banca nel prospetto è pari a 17,8x mentre la mediana è pari a 16,2x.

Tutte le ultime su: ibl banca , ipo ibl banca
Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.

Guide Lavoro

Chi e per cosa si può utilizzare NoiPA

NoiPA è la piattaforma digitale per la gestione del personale e degli stipendi del settore pubblico.

da

ABCRisparmio

Cosa è e come si usa il cassetto fiscale

Cosa è e come si usa il cassetto fiscale

Il cassetto fiscale è un archivio online tramite il quale ogni contribuente può consultare qualsiasi informazione riguardante la propria posizione fiscale Continua »