NAVIGA IL SITO

IPO GVS, definito l'intervallo di valorizzazione

di Edoardo Fagnani 8 giu 2020 ore 20:48 Le news sul tuo Smartphone

gvs-filter-technologyGVS ha comunicato che Borsa Italiana ha disposto l’ammissione a quotazione delle azioni ordinarie della società sul Mercato Telematico Azionario (MTA). Inoltre, GVS ha presentato la domanda di ammissione alle negoziazioni delle proprie azioni sull'MTA. La società ha ricordato che l’offerta comprende 10 milioni di azioni di nuova emissione (rivenienti da un aumento di capitale con esclusione del diritto di opzione) e 51 milioni di azioni poste in vendita dall’azionista GVS Group.

GVS ha individuato l’intervallo di valorizzazione indicativa delle azioni nell’ambito del collocamento istituzionale, riservato ad investitori qualificati in Italia e investitori istituzionali all'estero. L’intervallo di valorizzazione indicativa del capitale economico della società, ante aumento di capitale, è compreso tra 1.16 miliardi e 1,37 miliardi di euro, pari ad un prezzo minimo di 7 euro per azione e un prezzo massimo di 8,3 euro per azione.

Ad esito dell’offerta, assumendo l’integrale collocamento delle azioni oggetto dell’offerta e l’integrale esercizio dell’opzione greenshoe, il numero di azioni complessivamente detenute dal mercato sarà pari al 40% del capitale.

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutte le ultime su: gvs , ipo gvs
da

ABCRisparmio

Cosa è e come si usa il cassetto fiscale

Cosa è e come si usa il cassetto fiscale

Il cassetto fiscale è un archivio online tramite il quale ogni contribuente può consultare qualsiasi informazione riguardante la propria posizione fiscale Continua »