NAVIGA IL SITO

Tre Ipo in tre giorni, matricole con il turbo: la nuova (e insperata) primavera dell’Aim (Il Sole24Ore)

di Edoardo Fagnani 13 lug 2018 ore 07:56 Le news sul tuo Smartphone

strada-piazza-affari_1Il Sole24Ore ha dato ampio risalto alla corsa ai collocamenti all’AIM Italia.

Negli ultimi tre giorni sul listino di Borsa Italiana destinato alle piccole imprese sono arrivate tre aziende: Askoll EVA (che ha debuttato mercoledì), Monnalisa (che ha esordito ieri) e Portobello (che farà il suo ingresso nella seduta odierna). A queste si aggiungono Longino & Cardenal ed Esautomotion, che hanno debuttato nei giorni scorsi. Il quotidiano finanziario ha segnalato che con “Portobello sono ormai 15 le Ipo su Aim Italia da inizio anno e 107 le società che scambiano i propri titoli sul listino”.

Inoltre, Il Sole24Ore ha evidenziato le forti performance registrata dalle aziende nel giorno del debutto: le società che si sono quotate nel 2018 hanno registrato in media una performance positiva del 9,4% nel giorno del debutto, rispetto al 6,4% ottenuto dalle aziende che esordirono nel 2017.

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutte le ultime su: askoll eva , monnalisa , portobello , aim italia
da

ABCRisparmio

Cosa è e come si usa il cassetto fiscale

Cosa è e come si usa il cassetto fiscale

Il cassetto fiscale è un archivio online tramite il quale ogni contribuente può consultare qualsiasi informazione riguardante la propria posizione fiscale Continua »