NAVIGA IL SITO

Intred, i conti del primo semestre 2020

di Redazione Lapenna del Web 29 set 2020 ore 10:52 Le news sul tuo Smartphone

intredIntred - società quotata all’AIM Italia e attiva nel settore delle telecomunicazioni - ha comunicato i risultati finanziari del primo semestre del 2020, periodo chiuso con ricavi per 11,69 milioni di euro, in aumento del 16,8% rispetto ai 10,01 milioni ottenuti nella prima metà dello scorso anno. L’azienda ha precisato che l’incremento continua a essere sostenuto principalmente dalle vendite di connessioni in banda ultralarga (FTTH e FTTC) cresciute del 31,7% rispetto al primo semestre del 2019.

Il margine operativo lordo è positivo per 5,4 milioni, in crescita del 30,1% (era 4,15 milioni). L'utile netto è salito da 2,06 milioni a 2,87 milioni di euro.

A fine giugno 2020 la posizione finanziaria netta era divenata negativa per 1,5 milioni rispetto al valore positivo di 8,1 milioni del 31 dicembre 2019 come conseguenza dell’attiva politica d’investimento e dell’acquisizione di QCOM.

Le previsioni di crescita per il secondo semestre sono, secondo quanto riportato dal comunicato, molto positive. Il management di Intred ha anticipato che anche nel secondo semestre del 2020 l’incremento dei ricavi sarà trainato dalle vendite dei servizi in banda ultra larga e dal segmento residenziale.

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutte le ultime su: intred , primo semestre 2020