NAVIGA IL SITO

IntesaSanpaolo punta a un Roe del 10% (Mf)

di Mauro Introzzi 24 gen 2014 ore 08:35 Le news sul tuo Smartphone
messinaIl quotidiano finanziario riporta alcune indicazioni del consigliere delegato di IntesaSanpaolo Carlo Messina. Il manager, a margine del World Economic Forum di Davos dice che l'istituto punta a raggiungere un Roe del 10% entro i prossimi 3 anni. Si tratta, evidenzia Mf, di un target decisamente importante, visto che nell'ultimo bilancio approvato, quello del 2012, il Roe della banca era pari al 3,3%.
Secondo Messina il recupero di redditività arriverà solo attraverso il taglio dei costi ma anche dall'aumento dei ricavi dell'attività bancaria. Ci sarebbero ancora dei margini di manovra nel private banking, nel wealth management, nell'investment banking così come sulla rete estera.

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutte le ultime su: intesasanpaolo , carlo messina