NAVIGA IL SITO

IntesaSanpaolo, Fitch conferma il rating "BBB" e l'outlook negativo

di Edoardo Fagnani 18 nov 2019 ore 08:00 Le news sul tuo Smartphone

intesa-sanpaoloL’agenzia Fitch ha confermato tutti i rating sulla solidità patrimoniale di IntesaSanpaolo, in particolare il Long-Term Issuer Default Rating a "BBB", il Short-Term Issuer Default Rating a “F2” e il Viability Rating a "bbb". L'agenzia ha precisato che il rating riflette la posizione di leadership dell'istituto in Italia e il modello di business stabile e diversificato adottato dalla banca. Questo compensa la qualità dell'attivo della banca, che resta debole in confronto agli standard internazionali.

L’outlook resta "Negativo" sul Long-Term Issuer Default Rating e riflette principalmente il rischio di possibili pressioni sul rating derivanti dal deterioramento del contesto economico italiano (che avrebbe un impatto negativo sulla qualià degli asset e sulla redditività) e del rating sovrano. "Nel caso in cui il rating sovrano dell'Italia dovesse essere peggiorato, lo stesso accadrebbe per il giudizio su IntesaSanpaolo", ha precisato Fitch.

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutte le ultime su: intesasanpaolo , rating , fitch

Guide Lavoro

Cosa è il Durc e a chi serve

Il Durc (Documento Unico di Regolarità Contributiva), serve ad attestare la regolarità dei versamenti dovuti a Inps e Inail

da

ABCRisparmio

Come funziona la rottamazione delle cartelle e quali debiti riguarda

Come funziona la rottamazione delle cartelle e quali debiti riguarda

La rottamazione delle cartelle consente di estinguere i debiti iscritti a ruolo dall’Agenzia delle Entrate e Riscossione senza pagare sanzioni o interessi di mora Continua »