NAVIGA IL SITO

IntesaSanpaolo crea un polo nel risparmio gestito nell'Est Europa

di Edoardo Fagnani 28 mag 2013 ore 11:14 Le news sul tuo Smartphone
IntesaSanpaolo si rafforza nell’Asset Management attraverso la costituzione del nuovo polo nell’Est Europa, frutto della collaborazione strategica di Eurizon Capital con la Divisione Banche Estere, che consoliderà tutte le attività del settore nell’area.

Il polo nasce da un progetto di razionalizzazione delle partecipazioni esistenti nell’ambito del quale VUB Asset Management, società slovacca con sede a Bratislava, assume il ruolo di sub holding a cui fanno capo l’ungherese CIB Investment Fund Management e la croata PBZ Invest.
Le tre società al 31 marzo 2013 avevano asset under management complessivi per circa 2 miliardi di euro che confluiscono nel perimetro di Eurizon Capital SGR. Il polo sarà controllato da Eurizon Capital SGR con il 50,1%. Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutte le ultime su: intesasanpaolo , risparmio gestito
da

ABCRisparmio

Cosa è e come si usa il cassetto fiscale

Cosa è e come si usa il cassetto fiscale

Il cassetto fiscale è un archivio online tramite il quale ogni contribuente può consultare qualsiasi informazione riguardante la propria posizione fiscale Continua »