NAVIGA IL SITO

IntesaSanpaolo, Jp Morgan Chase riduce la partecipazione aggregata al 6,58%

di Edoardo Fagnani 26 giu 2020 ore 16:29 Le news sul tuo Smartphone

intesasanpaolo-bancaDalle comunicazioni diffuse dalla Consob il 25 giugno 2020 si apprende che il 22 giugno Jp Morgan Chase ha ridotto la partecipazione aggregata detenuta in IntesaSanpaolo, portandola dal 7,296% al 6,58%.

Nel dettaglio, l'1,823% è relativo a diritti di voto riferibili ad azioni, lo 0,262% fa riferimento ad azioni oggetto di contratti di prestito titoli con possibilità di restituzione non prestabilita, il 3,745% è relativo a posizioni lunghe con regolamento fisico, mentre il restante 0,75% fa riferimento ad altre posizioni lunghe con regolamento in contanti.

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutte le ultime su: intesasanpaolo , consob
da

ABCRisparmio

Cosa è e come si usa il cassetto fiscale

Cosa è e come si usa il cassetto fiscale

Il cassetto fiscale è un archivio online tramite il quale ogni contribuente può consultare qualsiasi informazione riguardante la propria posizione fiscale Continua »