NAVIGA IL SITO

Giuseppe Castagna (BancoBPM): "Il terzo polo? Non è un'ossessione" (L'Economia - Corriere della Sera)

di Redazione Lapenna del Web 20 set 2021 ore 08:17 Le news sul tuo Smartphone

banco-bpm_2Per BancoBPM il terzo polo non è un’ossessione. Lo ha dichiarato Giuseppe Castagna, amministratore delegato dell’istituto di credito di Piazza Meda, in un’intervista a Stefano Righi, pubblicata sull’inserto "L’Economia" del Corriere della Sera. “BancoBPM è in salute, balliamo anche da soli”, ha argomentato il CEO. “Siamo più forti di prima - ha continuato - i nostri Npl sono solo al 5,2%, abbiamo tagliato costi e filiali, abbracciando convinti le possibilità del digitale”. E quindi: “Ora siamo in grado di camminare in autonomia e il mercato lo ha recepito”. 

Un accenno anche alla performance di BancoBPM, che, nel 2021, tra i titoli a maggior capitalizzazione, è stato il migliore, con un indice bancario superiore alla media europea e italiana. 

Sul riassetto “ci siamo mossi per primi”, ha sottolineato l’ad sul quotidiano di via Solferino. E se “non è successo nulla”, nonostante l’iniziativa, è allora arrivato il momento di un “piano ‘stand alone’ che esprimerà” il potenziale della banca: Castagna intende così “raccogliere i frutti di 4 anni di lavoro”. Concludendo: “Se si presenterà un’operazione la guarderemo”.

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutte le ultime su: bancobpm