NAVIGA IL SITO

Intermonte abbassa le valutazioni sulle utilities

di Mauro Introzzi 13 giu 2011 ore 12:26 Le news sul tuo Smartphone
Gli analisti di Intermonte hanno deciso di tagliare le loro valutazioni su alcune utilities dell'acqua, in attesa dell'esito del referendum, per cui si prefigura una vittoria dei "Sì".
Il target price di Acea passa da 9,2 a 8 euro, quello di Hera da 1,85 a 1,7 euro e quello di Iren da 1,65 a 1,55 euro. I rating sono stati confermati rispettivamente a "neutrale" per la prima e a "outperform" (farà meglio del mercato) sulla seconda e la terza.
Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutte le ultime su: hera , iren , acea