NAVIGA IL SITO

In forte calo BPM (-2,9%) e il Banco Popolare (-2,5%)

di Edoardo Fagnani 17 mag 2016 ore 12:33 Le news sul tuo Smartphone

Segno meno per la Popolare di Milano (-2,88% a 0,5225 euro) e per il Banco Popolare (-2,52% a 4,488 euro). Non si sono fatte attendere le indicazioni degli analisti sui due istituti dopo la presentazione dei target finanziari del nuovo soggetto che nascerà dalla fusione tra le due banche. Morgan Stanley ha alzato da “Underweight” (sottopesare) a “Equalweight” (neutrale) il giudizio sul Banco Popolare, mentre ha peggiorato da “Overweight” (sovrappesare) a “Equalweight” il rating sulla Popolare di Milano; gli analisti hanno tagliato il target price sui due istituti, portandolo rispettivamente a 6,4 euro e a 0,65 euro; giudicando insufficiente il piano di taglio dei costi. KBW, invece, ha tagliato da 0,75 euro a 0,66 euro il prezzo obiettivo sulla Popolare di Milano.

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.