NAVIGA IL SITO

Il titolo sotto la lente: YOOX

Analisi settimanale sul titolo YOOX. I multipli elevati (seppur in linea coi comparables) ed il forte incremento delle quotazioni degli ultimi 12 mesi inducono ad essere prudenti su gruppo

di Redazione Soldionline 17 gen 2014 ore 10:22
A cura di evaluation.it

I multipli elevati (seppur in linea coi comparables) ed il forte incremento delle quotazioni degli ultimi 12 mesi inducono ad essere prudenti su YOOX.

Profilo Societario
Il Gruppo YOOX si propone come il partner globale di Internet retail per i principali brand della moda e del design. Il Gruppo, attraverso negozi online multi-marca e mono-marca, vende ad una clientela retail localizzata in 57 Paesi, alla quale offre un ampio assortimento di prodotti di moda e di design di qualità, molti dei quali riconducibili a brand di notorietà mondiale. Nel corso degli anni, il Gruppo ha sviluppato con un numero crescente di aziende proprietarie e/o licenziatarie di tali brand un rapporto di collaborazione consolidato e duraturo; con alcune di esse, il rapporto è relativo all'approvvigionamento di prodotti e alla successiva commercializzazione online sui negozi di proprietà dell'Emittente: yoox.com e thecorner.com; con altre, il Gruppo ha sviluppato e intrattiene stretti rapporti di collaborazione, per la gestione dei loro negozi mono-marca sul canale online.

dati-societari-yoox

Analisi titolo YOOX

andamento-titolo-yoox

Le azioni Yoox fanno parte del paniere FTSE Mib e rientrano nel segmento Blue Chips.
Yoox mostra una rischiosità inferiore alla media del mercato (beta minore di 1) a conferma del basso livello di correlazione tra il proprio settore di attività e l'economia nel suo complesso.
Negli ultimi 3 anni il titolo Yoox ha registrato una performance del 245,5% nettamente migliore del -11,4% realizzato dall'indice Ftse Mib; il titolo è rimasto in una fase laterale fino a gennaio 2013 (periodo nel quale ha comunque guadagnato oltre il 30%), successivamente si è assistito ad un forte trend rialzista che ha portato le quotazioni a triplicare in meno di un anno.

Dati finanziari

 

2010

var %

2011

var %

2012

Totale Ricavi

214,29

35,89

291,19

29,10

375,92

Margine Operativo Lordo

18,75

28,42

24,08

33,23

32,09

Ebitda margin

8,75

----

8,27

----

8,54

Risultato Operativo

15,01

9,43

16,42

15,15

18,91

Ebit Margin

7,00

----

5,64

----

5,03

Risultato Ante Imposte

14,94

10,10

16,45

0,69

16,56

Ebt Margin

6,97

----

5,65

----

4,41

Risultato Netto

9,12

9,69

10,00

1,83

10,18

E-Margin

4,25

----

3,43

----

2,71

PFN (Cassa)

-22,83

-43,31

-12,94

12,58

-14,57

Patrimonio Netto

68,70

20,17

82,55

23,27

101,76

Capitale Investito

46,08

51,52

69,83

25,17

87,40

ROE

13,27

----

12,11

----

10,01

ROI

32,57

----

23,59

----

21,69


Commento ai dati di bilancio
Nel triennio 2010-2012 Yoox ha mostrato una crescita del fatturato del 75,4% mentre il margine operativo lordo è cresciuto del 71,2% in presenza di una lieve riduzione dei margini. Buona ma meno elevata la crescita del risultato operativo (+26% a causa del forte incremento degli ammortamenti) mentre l'utile netto è passato da 9,1 a 10,2 milioni (11,6%) penalizzato dalla crescita degli oneri finanziari. La redditività del capitale è diminuita sia a livello di ROE passato dal 13,3% al 10% che di ROI sceso dal 32,6% al 21,7%. La disponibilità di cassa è diminuita di circa 8 milioni a 14,6 milioni.
Ultimi Sviluppi : nei primi 9 mesi del 2013 i ricavi sono saliti a 319,3 milioni di Euro (+20% rispetto allo stesso periodo del 2012), l'Ebitda è stato di 21,5 milioni (+35,5%) mentre il risultato netto di competenza del Gruppo è salito del 3,6% a 3,5 milioni. Resta positiva la posizione di cassa netta (5,6 milioni) ma in calo rispetto ai 14,6 milioni di fine 2012.

Comparables

Azienda

P/E

P/BV

Dividend Yield %

Yoox

188,7

17,65

0%

Asos

140,1

36,22

0%

Next

18,2

34,76

1,79%


Commento: nel raffronto con le principali società europee operanti nel settore delle vendite online di abbigliamento Yoox risulta quella col più elevato multiplo Prezzo/Utile mentre è la più a buon mercato sulla base del Prezzo/Patrimonio netto, ancora a zero il rendimento da dividendi.

Plus e Minus
Opportunità: ampliamento dell'offerta con l'inclusione di nuovi marchi tra quelli distribuiti
Rischi:
vendite concentrate prevalentemente sul mercato europeo e bassa esposizione ai mercati emergenti in maggiore crescita

Ipotesi Valutazione e Sensitivity Analysis
Nell'applicazione del metodo dei flussi di cassa scontati e dell'Economic Value Added si sono ipotizzati:
- una crescita dei ricavi al 22% nel 2013 che si riduce gradualmente fino al 5% di lungo periodo;
- margini sulle vendite in miglioramento al 9,6% del 2013 all'11,2% del 2015 e seguenti;
- un ROI di lungo periodo del 50%
Infine si prevedono un tax rate al 35%, un costo del debito medio del 2% ed un payout in progressiva crescita fino al 70%.
I risultati del modello convergono su un valore per azione di circa 22,4 Euro che tende a crescere (ridursi) di 2,7 Euro per ogni mezzo punto in più (in meno) del margine sulle vendite come mostrato nella figura seguente.

analisi-sensitivita-yoox
Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.