NAVIGA IL SITO

Il piano Terna al test dell’Authority: sul tavolo 12 miliardi per la rete (Il Sole24Ore)

di Mauro Introzzi 6 giu 2018 ore 07:19 Le news sul tuo Smartphone

terna-logoIl quotidiano economico scrive che entro fine luglio (con uno step intermedio, all’inizio del mese) si concluderà la consultazione pubblica tra Terna e l’Autorità per l’energia (Arera) in cui il gruppo della distribuzione elettrica traccia le linee di sviluppo della rete elettrica nazionale da qui al prossimo futuro. Il Sole24Ore scrive che si tratta di “un piano decennale da dodici miliardi, su cui l’Arera dovrà esprimere un parere, a valle delle controdeduzioni della stessa società in risposta ai quesiti depositati”.

I driver del piano di Terna, secondo i vertici dell’azienda, “sono la sicurezza degli approvvigionamenti, la qualità del servizio e la decarbonizzazione in un contesto di sostenibilità, senza contare che il potenziamento delle infrastrutture di rete con l’estero ci consentirà altresi di rafforzare l’integrazione dei mercati elettrici tra loro”.

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutte le ultime su: terna