NAVIGA IL SITO

Il Governo stringe su Poste e Telecom (Corriere della Sera)

di Mauro Introzzi 23 gen 2014 ore 08:42 Le news sul tuo Smartphone
Il quotidiano scrive che domani dovrebbe arrivare l'ok, dal Governo Letta, alla vendita del 40% di Poste Italiane. L'esecutivo, dal collocamento della società, punta a raccogliere 6 miliardi di euro. Il decreto dovrebbe poi arrivare in un paio di mesi mentre contestualmente il Tesoro avvierà l'iter per la predisposizione del prospetto informativo da depositare in Consob e Borsa. Dovrebbe arrivare poi il rinnovo triennale della convenzione con Cassa Depositi e Prestiti a cui si aggiungerà quasi sicuramente l'allungamento a 5 anni del contratto di servizio postale.
Parallelamente il presidente del Consiglio Enrico Letta non vuole tralasciare l'affaire Telecom Italia. Il premier ha incontrato il commissario Francesco Caio, che ha predisposto il rapporto sullo stato della rete per definire gli ultimi particolari.

LEGGI ANCHE Ipo Poste: collocamento in estate? Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.