NAVIGA IL SITO

Il board di Aedes conferma l'offerta di VI-BA e Isoldi Immobiliare

di Mauro Introzzi 4 dic 2008 ore 17:31 Le news sul tuo Smartphone
Il consiglio d'amministrazione del gruppo immobiliare ha approvato l’offerta di VI-BA (Gruppo Amenduni) e Isoldi Immobiliare relativa all’operazione di aumento di capitale del Gruppo Aedes.
L’operazione prevede un aumento di capitale da 150 milioni di euro, per cassa, in opzione ai soci e inscindibile, con l’impegno di sottoscrivere direttamente e attraverso coinvestitori un importo di Euro 115 milioni così suddivisi, 50 milioni per Isoldi Immobiliare S.p.A, 45 milioni per VI-BA srl e 20 milioni per i co-investori sopra citati. Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutte le ultime su: aedes siiq