NAVIGA IL SITO

Il 1° aprile delisting di Enel Green Power

di Edoardo Fagnani 25 mar 2016 ore 13:14 Le news sul tuo Smartphone

enel-green-power2_1Enel ed Enel Green Power hanno comunicato che è stato stipulato l’atto di scissione relativo alla scissione parziale non proporzionale di EGP in favore di Enel.
Di conseguenza, le azioni Enel Green Power saranno negoziate sul mercato italiano fino alla chiusura dei mercati del 31 marzo 2016 e sui mercati spagnoli fino alla chiusura dei mercati del 30 marzo 2016.
Il 1° aprile 2016 avrà inizio la negoziazione delle azioni Enel di nuova emissione sul mercato italiano ed è previsto il regolamento delle azioni Enel Green Power oggetto di recesso o di vendita.

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutte le ultime su: enel green power , enel , delisting

Guide Lavoro

Fattura elettronica, chi ha l'obbligo di emetterla e come deve adempiervi

La fattura elettronica è il documento fiscale telematico che deve essere emesso per la cessione di un bene o la prestazione di un servizio. Tutto quello da sapere

da

ABCRisparmio

Bonus bebè 2020: come fare domanda, requisiti e importi

Bonus bebè 2020: come fare domanda, requisiti e importi

Dal 2020 possono usufruire dell’assegno mensile di sostentamento, meglio noto come “Bonus Bebè”, tutte le famiglie senza limiti reddituali Continua »