NAVIGA IL SITO

I Grandi Viaggi, i risultati del primo semestre 2020/2021

di Redazione Lapenna del Web 29 giu 2021 ore 14:34 Le news sul tuo Smartphone

i-grandi-viaggi_1

Il consiglio di amministrazione di Grandi Viaggi - agenzia di viaggi online e tour operator, quotata al MTA - ha approvato i risultati del primo semestre chiuso al 30 aprile 2021.

In particolare, si evidenziano ricavi per 1,68 milioni di euro, in forte flessione rispetto ai 15,47 milioni di euro dello stesso periodo dell'esercizio precedente. A tal proposito, la compagnia sottolinea che i veti ancora presenti nella maggior parte delle destinazioni estere preferite dalla clientela stanno influenzando negativamente le prenotazioni della prossima stagione estiva.

Il margine operativo lordo è stato negativo per 3,19 milioni di euro, in peggioramento sullo stesso valore, sempre negativo, dell’anno precedente, quando l’EBITDA era stato pari a 1,89 milioni di euro. Di conseguenza, anche il reddito operativo risulta negativo per 5,3 milioni di euro, contro i 4,1 milioni di euro del primo semestre dell'esercizio precedente. Il periodo si è così chiuso con un rosso di 5,2 milioni di euro contro la perdita di 4,1 milioni di 12 mesi prima

L’indebitamento netto è stato pari a 11,67 milioni di euro (nello stesso periodo del 2020 era di 14,86 milioni di euro).

Grandi Viaggi sottolinea che nel primo semestre l’attività turistico alberghiera è stata pesantemente condizionata dal perdurare dell’emergenza sanitaria connessa alla diffusione del COVID-19, che ha determinato una stasi dell’attività e quindi un forte calo fatturato del gruppo. Tuttavia l’azienda registra anche un notevole interesse per le destinazioni italiane di proprietà e auspica che le vendite relative alla stagione estiva possano confermare per quanto possibile tale preferenza. I villaggi italiani sono tutti aperti e se le vendite non subiscono flessioni causa Covid 19 la società conta di recuperare almeno in parte le perdite del semestre.

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutte le ultime su: i grandi viaggi