NAVIGA IL SITO

HFT: l'high frequency trading in Italia pesa sul 29% degli scambi

di Mauro Introzzi 11 giu 2018 ore 14:26 Le news sul tuo Smartphone

consob-logoSecondo quanto emerge dalla relazione annuale Consob diffusa in queste ore, circa 3 scambi su 10 avvenuti sull'MTA nel 2017 sono stati conclusi da operatori attivi nelle negoziazioni ad alta frequenza, il cosiddetto high frequency trading (High Frequency Trading (HFT): segreti e tecniche del trading ad alta frequenza). Il dato preciso parla del 29% del controvalore totale. Buona parte di esso, il 27% del totale, è riconducibile a operatori esteri.

Il dato è poco variato rispetto a quanto emerso lo scorso anno.

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutte le ultime su: piazza affari

Guide Lavoro

LinkedIn: sei regole d’oro per farsi notare (e trovare lavoro)

L’autunno è un ottimo periodo per la ricerca di un nuovo lavoro, anche attraverso LinkedIn, il più grande network professionale online del mondo. Ecco alcune regole da seguire per farsi notare

da

ABCRisparmio

Lotteria degli scontrini: come si partecipa (e si vince)

Lotteria degli scontrini: come si partecipa (e si vince)

La lotteria degli scontrini è una delle manovre che secondo l’attuale esecutivo dovrebbe favorire il riemergere di una certa parte di sommerso. Vediamo cos’è e come funziona Continua »