NAVIGA IL SITO

Hera, Citigroup e Intermonte rivedono la valutazione

di Edoardo Fagnani 14 nov 2012 ore 13:56 Le news sul tuo Smartphone
Gli analisti di Citigroup hanno peggiorato da “Buy” (acquistare) a “neutral” il giudizio su Hera, in seguito al rialzo accumulato dal titolo negli ultimi mesi. Tuttavia, gli esperti hanno ritoccato al rialzo il target price, portandolo da 1,3 euro a 1,35 euro.
Stessa indicazione da Intermonte, che, tuttavia, ha ridotto da 1,55 euro a 1,45 euro il prezzo obiettivo, in seguito alla riduzione delle stime sull’utile per azione per il biennio 2013/2014.

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutte le ultime su: hera , citigroup , intermonte