NAVIGA IL SITO

GVS, rimborso anticipato del debito residuo

di Redazione Lapenna del Web 14 ott 2020 ore 09:28 Le news sul tuo Smartphone

gvs-filter-technologyGVS -  società operativa nella fornitura di soluzioni di filtrazione avanzate per applicazioni altamente critiche - ha comunicato che rimborserà anticipatamente ed entro il 21 ottobre 2020 limporto residuo relativo al finanziamento ricevuto da Mediobanca, Banca di Credito Finanziario, Banca Nazionale del Lavoro e Unicredit; l'ammontare è pari a 58,5 milioni di euro, oltre agli interessi dovuti.

Il prestito sarà rimborsato tramite mezzi propri. In questo modo la società avrà la possibilità di ottimizzare la struttura finanziaria diminuendo gli interessi debitori annuali.

Inoltre, GVS ha reso noto di avere avviato con gli stessi istituti di creito la negoziazione relativa a nuovi finanziamenti per un valore di 40 milioni di euro.

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutte le ultime su: gvs