NAVIGA IL SITO

GreenIT (ENI), approvato il nuovo piano industriale 2023-2027

di Redazione Soldionline 6 apr 2023 ore 11:15 Le news sul tuo Smartphone

eni_22ENI ha comunicato che il consiglio di amministrazione di GreenIT - la joint venture italiana partecipata al 51% da Plenitude (ENI) e al 49% da CDP Equity (Gruppo CDP), e attiva nella produzione di energia elettrica da fonti rinnovabili - ha approvato il nuovo piano industriale 2023-2027 con il via libera dei suoi azionisti al sostegno finanziario per la realizzazione dello stesso.

GreenIT prevede di investire in Italia entro il 2027 complessivamente 1,7 miliardi di euro (incluso il capitale già impiegato), anche grazie all’apporto di ulteriori risorse da parte dei due soci in misura proporzionale alle rispettive quote di partecipazione nella società.

I fondi sono destinati a diversi ambiti strategici di intervento del piano, compresi lo sviluppo e la costruzione di impianti greenfield offshore e onshore, la realizzazione di progetti già autorizzati e il repowering a fine vita utile degli impianti operativi esistenti con l’obiettivo di prolungarne e potenziarne la capacità di produzione.

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutte le ultime su: eni