NAVIGA IL SITO

GPI si aggiudica commessa dalla Regione Basilicata

di Edoardo Fagnani 19 ott 2020 ore 11:35 Le news sul tuo Smartphone

gpiGPI - società quotata sull'MTA e partner di riferimento per il software, le tecnologie e i servizi dedicati alla Sanità, al Sociale e alla Pubblica Amministrazione - ha comunicato di essersi aggiuicata una gara d’appalto nella regione Basilicata per la fornirà soluzioni software e servizi di contact center per la prenotazione delle visite specialistiche e per l’attuazione dell’agenda igitale. L’offerta con cui GPI ha vinto, in raggruppamento temporaneo d’impresa (RTI) con Publisys, ammonta a 14,7 milioni di euro. Il contratto ha la durata di due anni, con la possibilità di rinnovo per altri due, con contestuale teorico raddoppio del valore che diventerebbe di 29,4 milioni su 4 anni.

Per quanto riguarda i servizi Cup, l’RTI guidato da Gpi (al 60%, mentre Publisys è al 40%) si occuperà delle funzioni necessarie a garantire il servizio multicanale (Contact Center, Sportello, Web, App...) per la prenotazione delle prestazioni specialistiche ambulatoriali e di assistenza agli utenti.

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutte le ultime su: gpi