NAVIGA IL SITO

Gismondi 1754, i conti del 2019

di Edoardo Fagnani 16 apr 2020 ore 08:46 Le news sul tuo Smartphone

gismondi-1754Gismondi 1754 - società quotata all’AIM Italia che produce gioielli di altissima gamma - ha comunicato i risultati del 2019, esercizio chiuso con ricavi pro-forma per 5,75 milioni di euro, in aumento del 4% rispetto ai 5,57 milioni ottenuti l’anno precedente. Al contrario, l’utile netto è sceso da 589mila euro a 314mila euro, in seguito all’aumento del costo delle materie prime e ai costi dei servizi. A fine 2019 la posizione finanziaria netta era diventata positiva per 3,38 milioni di euro, rispetto all’indebitamento di 2,14 milioni di euro di inizio anno, in seguito ai 5 milioni raccolti in occasione della quotazione avvenuta a dicembre 2019.

Il consiglio di amministrazione di Gismondi 1754 proporrà agli azionisti di destinare a riserve l’utile dell’esercizio 2019 della capogruppo (73mila euro).

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutte le ultime su: gismondi 1754 , bilanci 2019

Guide Lavoro

Chi e per cosa si può utilizzare NoiPA

NoiPA è la piattaforma digitale per la gestione del personale e degli stipendi del settore pubblico.

da

ABCRisparmio

Cosa è e come si usa il cassetto fiscale

Cosa è e come si usa il cassetto fiscale

Il cassetto fiscale è un archivio online tramite il quale ogni contribuente può consultare qualsiasi informazione riguardante la propria posizione fiscale Continua »