NAVIGA IL SITO

Giornata di vendite per i bancari: BPER -3,7%

di Edoardo Fagnani 3 dic 2015 ore 17:57 Le news sul tuo Smartphone

Sono scattate le vendite sui bancari.
La Popolare di Milano ha perso l’1,98% a 0,9175 euro. L’agenzia S&P ha migliorato di un livello il rating sulla solidità patrimoniale della banca, portandolo da "B+" a "BB-". Secondo gli esperti, l’annunciata operazione di trasformazione in società per azioni porterà un significativo miglioramento alla governance della banca. Le prospettive sul rating per i prossimi trimestri restano "stabili". Sempre S&P ha confermato il rating sulla solidità patrimoniale della Popolare dell’Emilia Romagna (-3,68% a 7,19 euro), fissato a "BB-". Gli esperti hanno migliorato da "stabili" a "positive" le prospettive sul rating per i prossimi trimestri.
In forte calo anche il Monte dei Paschi di Siena. L’istituto toscano ha registrato un ribasso del 2,6% a 1,422 euro.
In flessione di oltre due punti percentuali Unicredit (-2,38% a 5,34 euro) e IntesaSanpaolo (-2,91% a 3,132 euro).

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.