NAVIGA IL SITO

Generali, con i paletti Consob faro sul ruolo di Galateri (Il Sole24Ore)

di Redazione Lapenna del Web 7 dic 2021 ore 07:48 Le news sul tuo Smartphone

generali_11Nella disputa tra Caltagirone-Delfin-Crt e Mediobanca, la Consob non si è schierata, né ha deciso sulla vicenda Generali. Lo scrive Luca Serafini su Il Sole24Ore. Secondo il giornalista, tuttavia, nel documento di consultazione emesso dall'autorità di vigilanza sono contenuti alcuni aspetti di criticità ai quali dovrà essere data risposta da parte del mercato entro il 17 dicembre.

In particolare, il focus è sul’indipendenza del presidente Gabriele Galateri di Genola, al quale si sarebbe deciso di affidare un ruolo di coordinamento nel processo di formazione della lista per il consiglio di di amministrazione. “Quel riferimento all’indipendenza del presidente si confronta con i legami di Galateri con Piazzetta Cuccia, che lo ha promosso al vertice di Generali e prima ancora di Tim”, scrive Serafini.

Da valutare anche “i rischi derivanti dai rapporti di collegamento tra la lista del cda uscente e le liste presentate da soci che siano presenti nel board e che potrebbero presentare liste concorrenti”, si legge sul quotidiano, rispetto ai quali, tuttavia, “la procedura decisa da Generali risolve il potenziale conflitto di interessi”.

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutte le ultime su: generali , consob