NAVIGA IL SITO

Generali, i conti intermedi dei primi 9 mesi del 2017

Generali ha chiuso i primi 9 mesi del 2017 con un risultato operativo pari a 3,62 miliardi e un utile ordinario pari a 1,9 miliardi di euro

di Mauro Introzzi 9 nov 2017 ore 08:27

Generali ha chiuso i primi 9 mesi del 2017 con una crescita dell'utile ordinario e premi stabili. In miglioramento i ratio patrimoniali.

 

GENERALI, CONTI ECONOMICI PRELIMINARI DEI PRIMI 9 MESI 2017

Generali ha chiuso i primi 9 mesi del 2017 con un risultato operativo pari a 3,62 miliardi, una posta stabile rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente.

L’utile netto del gruppo, nei primi 9 mesi dell'anno, si è attestato a 1,46 miliardi di euro, in calo del 9,9% rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente. Senza considerare la cessione delle attività olandesi, che hanno generato un risultato negativo non ricorrente pari a  253 milioni, l'utile netto sarebbe cresciuto del 7,2% a 1,9 miliardi di euro.

 

GENERALI, PREMI COMPLESSIVI A FINE SETTEMBRE 2017

generali-logoI premi complessivi del gruppo, pari a 51,638 milioni a fine settembre, sono rimasti stabili a termini omogenei rispetto allo scorso anno, grazie alla crescita osservata nel terzo trimestre.

 

GENERALI, MULTIPLI PATRIMONIALI A FINE SETTEMBRE 2017

A fine settembre il preliminary regulatory solvency ratio – che rappresenta la visione regolamentare del capitale del Gruppo – è pari a 195%, in salita di 17 punti percentuali rispetto al 178% di fine 2016.

L’economic solvency ratio, che rappresenta la visione economica del capitale, è invece arrivato al 215%, in miglioramento di 21 punti percentuali dai 194% di fine 2016.

 

GENERALI, CONFERMTI I DIVIDENDI AL 2018

Nel corso di una call a margine della diffusione dei dati il responsabile finanziario della società, Luigi Lubell, ha confermato il target di un monte dividendi pari a 5 miliardi di euro entro il 2019.

Tutti gli articoli su: generali , terzo trimestre 2017 Quotazioni: GENERALI ASS
Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
da

SoldieLavoro

Reddito di cittadinanza (Rdc) 2019: a chi spetta, requisiti e importo

Reddito di cittadinanza (Rdc) 2019: a chi spetta, requisiti e importo

Il Reddito di cittadinanza è il nuovo sussidio contro la povertà. Lo si potrà richiedere dal 6 marzo 2019 e verrà distribuito a partire dal 27 aprile. Destinatari, requisiti e importi Continua »

da

ABCRisparmio

Scadenze fiscali settembre 2019 per le pesone fisiche

Scadenze fiscali settembre 2019 per le pesone fisiche

Vediamo quali sono le principali scadenze fiscali per il mese di settembre 2019. Tratteremo in particolare quelle che riguardano le persone fisiche. Continua »