NAVIGA IL SITO

Generali, Crt e Ferak verso il divorzio. I veneti disponibili a rilevare la quota (Corriere della Sera)

di Mauro Introzzi 28 dic 2012 ore 08:35 Le news sul tuo Smartphone
Il quotidiano di Via Solferino si chiede se si andrà verso un divorzio tra Fondazione Crt e Ferak, la società che raggruppa gli azionisti veneti di Generali. La voce circola da tempo, alimentata sia dalle divergenze relative al dossier Unipol-FonSai, sia alle indagini interne condotte da Mario Greco su alcune operazioni condotte dall'ex numero uno del gruppo Giovanni Perissinotto con Palladio (uno dei principali soci di Ferak).
Nel frattempo Ferak avrebbe palesato la disponibilità a rilevare, in caso di divorzio, la quota del 2,2% detenuta da Effeti (la scatola di proprietà detenuta da Ferak e Fondazione Crt) in Generali.

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutte le ultime su: generali
da

ABCRisparmio

Cosa è e come si usa il cassetto fiscale

Cosa è e come si usa il cassetto fiscale

Il cassetto fiscale è un archivio online tramite il quale ogni contribuente può consultare qualsiasi informazione riguardante la propria posizione fiscale Continua »