NAVIGA IL SITO
Home » Ultime » Azioni Italia » Generali cede attività olandesi

Generali cede attività olandesi

di Edoardo Fagnani 13 set 2017 ore 07:57 Le news sul tuo Smartphone

generali-logoGenerali ha firmato un accordo per la cessione della partecipazione (98,56%) in Generali Nederland (Generali Nederland) ad ASR Nederland, una delle principali compagnie assicurative in Olanda.

L’operazione rientra nell’ambito della strategia di ottimizzazione della presenza geografica e di miglioramento dell’efficienza operativa e dell’allocazione del capitale.

 

In seguito a questa operazione Generali riceverà un corrispettivo iniziale pari a 143 milioni di euro, soggetto ad adeguamento alla chiusura dell’operazione. La transazione avrà un impatto positivo in termini di solvibilità di gruppo, permettendo un miglioramento stimato del Regulatory Solvency II Ratio di circa 1,6 punti percentuali; si prevede che la cessione comporterà una perdita di realizzo di circa 270 milioni.

Il contributo della controllata olandese al risultato operativo è stato marginale e pari a circa 9 milioni nell’esercizio 2016.

 

Come da prassi, l’operazione è soggetta all’approvazione delle autorità competenti e il suo completamento si prevede entro il primo semestre del 2018.

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutti gli articoli su: generali Quotazioni: GENERALI ASS
da

SoldieLavoro

Come si verifica una partita Iva?

Come si verifica una partita Iva?

La partita Iva è un codice numerico rilasciato dall'Agenzia delle Entrate a tutti i soggetti esercitanti un’attività rilevante ai fini della tassazione sul valore aggiunto Continua »

da

ABCRisparmio

730 precompilato 2018: istruzioni compilazione e scadenza

730 precompilato 2018: istruzioni compilazione e scadenza

Dal 16 aprile sul sito della Agenzia delle entrate sarà disponibile il modello 730 precompilato 2018. Può essere una importante semplificazione per che deve fare la dichiarazione dei redditi Continua »