NAVIGA IL SITO

Gemina conferma i concambi della fusione con Atlantia

di Mauro Introzzi 21 giu 2013 ore 08:42 Le news sul tuo Smartphone
Il board di Gemina ha preso atto degli esiti degli approfondimenti svolti dal proprio Panel di Esperti indipendenti in ordine al potenziale impatto sul rapporto di cambio – nell'ambito dell'operazione di fusione per incorporazione di Gemina in Atlantia  – del rischio di soccombenza di Autostrade per l’Italia nel procedimento penale pendente a carico di dipendenti di Autostrade per l’Italia.
Il consiglio ha ritenuto che il potenziale rischio di soccombenza di Autostrade per l’Italia non imponga una revisione del rapporto di cambio approvato dalle rispettive Assemblee lo scorso 30 aprile.

Il consiglio, peraltro, ha conferito incarico al presidente e all’amministratore delegato di avviare immediatamente un confronto con Atlantia per individuare, nell’interesse di Gemina e di tutti i suoi azionisti, una forma giuridica di protezione la quale sia comunque idonea a neutralizzare il potenziale rischio di diminuzione del valore del capitale economico di Atlantia per il caso di condanna. Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutte le ultime su: atlantia , gemina , fusione atlantia gemina