NAVIGA IL SITO

Fusione di Sirti in Sistemi Tecnologici

di La redazione di Soldionline 30 giu 2006 ore 15:58 Le news sul tuo Smartphone
È previsto, inoltre, che Borsa Italiana S.p.A., al fine di assicurare la quotazione delle azioni della società incorporante Sistemi Tecnologici S.p.A. senza soluzione di continuità con la quotazione delle azioni della società incorporata Sirti S.p.A., fissi la data di inizio delle negoziazioni delle azioni della società incorporante sul Mercato Telematico Azionario, in coincidenza con la suddetta data di efficacia della fusione, revocando al contempo la negoziazione delle azioni Sirti. Le nuove azioni che saranno emesse a servizio della fusione incorporano un valore economico inalterato rispetto alle azioni Sirti S.p.A. ante fusione. A servizio della fusione saranno emesse da Sistemi Tecnologici S.p.A. n. 67.109.018 azioni e, ad esito della fusione, il capitale sociale di Sirti S.p.A. (già Sistemi Tecnologici S.p.A.), sarà composto da n. 221.976.000 azioni del valore nominale di Euro 0,20, pari a complessivi Euro 44.395.200. Alla data di efficacia della fusione entrerà in carica il nuovo consiglio di amministrazione, i cui componenti sono stati nominati in data 19 dicembre 2005 dall’assemblea degli azionisti di Sistemi Tecnologici. Interbanca S.p.A. – ha ricoperto il ruolo di Sponsor per la quotazione. Lo Studio Legale Vita Samory, Fabbrini e Associati ha ricoperto il ruolo di consulente legale per l’operazione di fusione e di quotazione.
Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.