NAVIGA IL SITO

IMA e GIMA TT, ok dei board alla fusione

di Mauro Introzzi 11 giu 2019 ore 21:12 Le news sul tuo Smartphone

gima-tt_1I consigli di amministrazione di IMA e GIMA TT hanno esaminato e approvato all’unanimità il progetto di fusione per incorporazione della controllata GIMA TT nella controllante IMA.

Il rapporto di cambio è stato determinato nella misura di 11,4 azioni ordinarie IMA per ogni 100 azioni ordinarie di GIMA TT. Non sono previsti conguagli in denaro.

La fusione sarebbe finalizzata, secondo quanto riporta la nota delle due società, a creare un gruppo le cui azioni sarebbero maggiormente appetibili per gli investitori con un un beneficio più marcato per gli azionisti di GIMA TT), a ridurre i costi operativi legati al mantenimento di due società quotate e semplificare la struttura partecipativa e l’assetto di governo societario, e infine permettere al management di dedicarsi pienamente alla gestione operativa della divisione tabacco.

Sulla base delle informazioni disponibili, a seguito della fusione, gli azionisti titolari di partecipazioni superiori al 3% del capitale sociale di IMA saranno SO.FI.MA con il 51,53% e il mercato con il 48,47%.

IMA e GIMA TT prevedono che le assemblee straordinarie dei soci per l’approvazione del progetto di fusione possano tenersi entro il 31 agosto 2019 e che l’operazione possa perfezionarsi al più tardi entro la fine del corrente anno.

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutti gli articoli su: ima , gima tt Quotazioni: I.M.A GIMA TT
da

SoldieLavoro

Reddito di cittadinanza (Rdc) 2019: a chi spetta, requisiti e importo

Reddito di cittadinanza (Rdc) 2019: a chi spetta, requisiti e importo

Il Reddito di cittadinanza è il nuovo sussidio contro la povertà. Lo si potrà richiedere dal 6 marzo 2019 e verrà distribuito a partire dal 27 aprile. Destinatari, requisiti e importi Continua »

da

ABCRisparmio

730 precompilato 2019: istruzioni per la compilazione

730 precompilato 2019: istruzioni per la compilazione

Il modello 730 precompilato 2019 sarà accessibile online dal 16 aprile. Può semplificare molte cose nella compilazione della dichiarazione dei redditi. Continua »