NAVIGA IL SITO

Frendy Energy ristruttura il debito di Idroblu

di Edoardo Fagnani 17 feb 2015 ore 08:48 Le news sul tuo Smartphone

frendyenergyd3Frendy Energy ha comunicato che in meno di 12 mesi la controllata Idroblu ha praticamente azzerato i debiti bancari, che ammontavano a oltre 1,4 milioni di euro.
Il risultato è stato possibile grazie alla buona gestione dell'impianto denominato Polverificio, al rimborso Iva e alla ricapitalizzazione effettuata da parte del socio Frendy Energy( 51%) ed Associazione Irrigazione Estsesia ( 49%).

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutte le ultime su: frendy energy