NAVIGA IL SITO

Frendy Energy, ricavi e utile in aumento nel primo semestre

di Edoardo Fagnani 29 set 2013 ore 19:36 Le news sul tuo Smartphone
Frendy Energy, società quotata all’AIM Italia, ha chiuso il primo semestre del 2013 con ricavi per 569mila euro, in aumento del 40% rispetto agli oltre 406mila euro ottenuti nella prima metà dello scorso esercizio. La società ha terminato i primi sei mesi dell’anno con un utile netto di oltre 73mila euro, risultato che si confronta con i 66mila euro del primo semestre del 2012. A fine giugno la posizione finanziaria netta era positiva per 4,16 milioni di euro.
Inoltre, la società ha deliberato l’emissione di un prestito obbligazionario convertibile per un ammontare di 4,875 milioni di euro, in scadenza a dicembre 2018.
Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutte le ultime su: frendy energy , primo semestre 2013