NAVIGA IL SITO

Frendy Energy cede la quota detenuta in Frendy Scotta

di Edoardo Fagnani 31 ott 2016 ore 08:06 Le news sul tuo Smartphone

frendyenergyd3Frendy Energy ha siglato il contratto preliminare per la cessione della propria quota di controllo detenuta in Frendy Scotta (società controllata al 51%), per incassare entro la fine dell'anno in corso, una cifra oscillante tra i 4,4 milioni e i 4,6 milioni di euro. Il prezzo è soggetto ad aggiustamenti in virtù delle risultanza di alcuni parametri di natura operativa, fiscale e contabile in corso di definizione alla data del 31 ottobre 2016).
Le risorse incassate congiuntamentea alla liquidità di cui dispone e con il deconsolidamento del debito a seguito della cessione, permette di disporre di risorse e di una potenziale leva finanziaria attivabile, utilizzabili per accelerare la crescita dell'azienda sia per linee interne che per linee esterne.

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutte le ultime su: frendy energy