NAVIGA IL SITO

Il fondo Macquarie fa un’offerta a Enel sul 50% di Open Fiber (La Repubblica)

di Redazione Lapenna del Web 16 giu 2020 ore 07:41 Le news sul tuo Smartphone

enel-logo-marchioLa Repubblica mette sotto la lente il tema delle telecomunicazioni ed in particolare una possibile svolta differente nella formazione di una rete unica tutta italiana per l'Internet veloce.

Secondo l'articolo di Giovanni Pons sarebbe stata presentata dal fondo australiano Macquarie un'offerta ai vertici di Enel per l'acquisto del 50% detenuto in Open Fiber.  La società rappresenterebbe l'alternativa a Telecom Italia TIM nel segmento della fibra ottica sul territorio nazionale. L'interesse da parte delle società straniere nel settore apparirebbe evidente, secondo il quotidiano, che farebbe notare come la stessa Tim avrebbe ricevuto un'offerta per una quota della sua rete secondaria da parte del fondo americano Kkr.

Enel sarà quindi costrettà a prendere una decisone strategica importante. L'offerta infatti sarebbe economicamente molto interessante.

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutte le ultime su: enel , open fiber , telecom italia
da

ABCRisparmio

Cosa è e come si usa il cassetto fiscale

Cosa è e come si usa il cassetto fiscale

Il cassetto fiscale è un archivio online tramite il quale ogni contribuente può consultare qualsiasi informazione riguardante la propria posizione fiscale Continua »