NAVIGA IL SITO

Finmeccanica precisa su accordo con Hitachi per Ansaldo-STS

di Edoardo Fagnani 6 mar 2015 ore 21:04 Le news sul tuo Smartphone

finmeccanica2_1Con riferimento all’accordo siglato tra Finmeccanica e Hitachi per l’acquisto da parte della società giapponese dell’intero pacchetto azionario detenuto in Ansaldo-STS, il gruppo aerospaziale italiano ha precisato che se l’assemblea degli azionisti di Ansaldo-STS dovesse approvare la proposta di procedere ad una distribuzione di dividendi pari a 0,15 euro per azione, il prezzo che Hitachi pagherà alla data di perfezionamento sarà pari a 9,50 euro per azione, qualora le azioni siano trasferite dopo lo stacco della cedola, sempre che non sia approvata alcun altra distribuzione di dividendi prima di tale data.
Inoltre, la distribuzione di dividendi sarà presa in considerazione anche ai fini della determinazione del prezzo dell’offerta pubblica di acquisto obbligatoria che Hitachi lancerà a seguito del perfezionamento della transazione.

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutte le ultime su: finmeccanica , hitachi , ansaldo sts