NAVIGA IL SITO

Fila taglia l’indebitamento per tornare ad espandersi (Affari & Finanza - La Repubblica)

di Redazione Lapenna del Web 23 mag 2022 ore 08:07 Le news sul tuo Smartphone

fila_2Tra gli obiettivi di Fila degli ultimi anni vi era sicuramente la riduzione dell'indebitamento. Negli ultimi due anni, la società ha generato cassa per 95 milioni di euro, e punta a ridurre ulteriormente l'esposizione finanziaria entro il 2022.

Tra gli obiettivi del gruppo guidato da Massimo Candela, spiega Sara Bennewitz per Affari & Finanza della Repubblica, c'è quello di ricominciare con le acquisizioni strategiche - anche oltreoceano. Dopo una trimestrale eccellente (utile di 7,9 milioni di euro, +11% rispetto al 2021) Fila adotta un atteggiamento ottimista, anche e nonostante l'aumento delle materie prime dovuto alle tensioni geopolitiche, grazie alla sua strategia di diversificazione. I 2/3 del fatturato provengono da USA, Messico, India e Paesi solo in parte toccati dalla guerra in Ucraina.

L'India, dove i bambini sono circa 350 milioni, rimane il fiore all'occhiello della società, la quale però sarebbe in procinto di uscire dal mercato cinese - dove proteggere il proprio marchio è diventato troppo complesso. Investimenti anche sull'ambiente e sui nuovi prodotti, come per esempio gli album da colorare per adulti o i settori dedicati ai teenager, come quelli dei manga giapponesi.

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutte le ultime su: fila