NAVIGA IL SITO

Fiera Milano, i target finanziari al 2027

di Redazione Soldionline 8 apr 2024 ore 13:25 Le news sul tuo Smartphone

fiera-milano_2Fiera Milano - operatore integrato del mondo nel settore fieristico e congressuale quotato al segmento STAR - ha comunicato che il consiglio di amministrazione ha approvato il piano strategico per il periodo 2024-2027.

 

Il piano si sviluppa su quattro direttrici strategiche:

  • Proposta di valore: organizzare e ospitare eventi di rilievo e fornire una piattaforma di servizi fisici e digitali integrati per costruire esperienze di valore e crescita per espositori, visitatori e partner.
  • Modello di business sostenibile: fare leva sulla sostenibilità come vantaggio competitivo e fattore chiave per guidare la crescita del business.
  • People e organizzazione: attrarre i talenti e capitalizzare il valore umano, con uno slancio continuo verso l'innovazione, lo sviluppo di nuove competenze, e la crescita personale.
  • Relazioni, riconoscibilità, identità: aumentare l’awareness del valore creato dal gruppo presso clienti, partner, istituzioni e rafforzare il posizionamento di Fiera Milano.

 

A livello finanziario Fiera Milano punta ad arrivare al 2027 con ricavi compresi tra i 355 e i 375 milioni di euro, mentre il margine operativo lordo dovrebbe collocarsi tra i 120 e i 130 milioni di euro, con una marginalità indicata al 34%.

Per l'esercizio in corso il management stima ricavi tra i 245 e i 255 milioni di euro e un EBITDA tra i 65 e i 75 milioni di euro, con una marginalità nell'ordine del 28%.

 

I risultati economico finanziari nell’arco di piano prevedono una solida generazione di cassa, la quale si tradurrà in una disponibilità finanziaria complessiva prevista tra i 151 e i 171 milioni di euro nell’arco di piano.

Di queste disponibilità, almeno 40 milioni di euro saranno destinati alla remunerazione degli azionisti sotto forma di dividendi, mentre la rimanente liquidità, quantificata tra i 111 e i 131 milioni di euro, sarà indirizzata a sostenere la crescita aziendale per linee esterne. Fiera Milano non esclude l’ulteriore riscorso a indebitamento per finanziare potenziali acquisizioni strategiche.

Nell'arco di piano 2024-2027, sono pianificati investimenti complessivi per un importo pari a 88 milioni di euro, dei quali 35 milioni di euro saranno sostenuti dalla Fondazione Fiera Milano per lo sviluppo di opere infrastrutturali.

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutte le ultime su: fiera milano