NAVIGA IL SITO

Fiera Milano, i dati dei primi nove mesi del 2020

di Redazione Lapenna del Web 11 nov 2020 ore 09:27 Le news sul tuo Smartphone

fiera-milano_2Fiera Milano – società quotata al segmento STAR - ha comunicato i dati economici e finanziari dei primi nove mesi del 2020, periodo chiuso con ricavi per 67,27 milioni di euro, in forte diminuzione rispetto ai 183,94 milioni ottenuti nei primi nove mesi dello scorso anno, per effetto della sospensione delle attività fieristiche a partire dal 23 febbraio in conseguenza alla pandemia da Covid-19.

In forte contrazione anche il margine operativo lordo, che è sceso da 64,45 milioni a 4,73 milioni di euro. La società ha terminato il periodo con un risultato ante imposte negativo per 38,64 milioni di euro, risultato che si confronta con l’utile di 20,33 milioni contabilizzato nel pari periodo del 2019.

A fine settembre 2020 l’indebitamento finanziario netto era pari a 475,6 milioni di euro, rispetto ai 405,1 milioni al 31 dicembre 2019.

 

Il management di Fiera Milano ha puntualizzato che la società ha avviato un percorso di riflessione strategica volto alla preparazione di un nuovo piano industriale. Il business plan, che sarà presentato al mercato all’inizio del 2021, ha lo scopo di rispondere in maniera efficace agli impatti della crisi sanitaria da Covid19.

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutte le ultime su: fiera milano , terzo trimestre 2020