NAVIGA IL SITO

Salvatore Ferragamo (-7,3%) maglia nera al FTSEMib

di Edoardo Fagnani 12 dic 2018 ore 17:38 Le news sul tuo Smartphone

salvatore-ferragamo-logoSalvatore Ferragamo ha terminato la seduta con uno scivolone del 7,32% a 18,24 euro e ha registrato la peggiore performance della giornata al FTSEMib.

Due i motivi a giustificazione delle vendite su Salvatore Ferragamo: le dimissioni del direttore finanziario e i tagli di target price di due banche d’affari. Nel dettaglio, gli analisti di Kepler Cheuvreux hanno tagliato da 20,5 euro a 18,5 euro il target price sulla società del lusso, in seguito alla riduzione delle stime sull’utile per azione per il biennio 2019/2020; gli esperti hanno peggiorato anche il giudizio e ora consigliano di ridurre l’esposizione del titolo in portafoglio. Deutsche Bank, invece, ha ridotto da 24,8 euro a 23 euro il prezzo obiettivo su Salvatore Ferragamo, ipotizzando un rallentamento del settore del lusso, in particolare in Cina; gli esperti hanno confermato l’indicazione di mantenere le azioni in portafoglio.

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutte le ultime su: salvatore ferragamo
da

ABCRisparmio

Cosa è e come si usa il cassetto fiscale

Cosa è e come si usa il cassetto fiscale

Il cassetto fiscale è un archivio online tramite il quale ogni contribuente può consultare qualsiasi informazione riguardante la propria posizione fiscale Continua »