NAVIGA IL SITO

FCA e PSA modificano gli accordi su Stellantis

Il dividendo fissato per gli azionisti di FCA prima del temine dell'operazione è stato concordato in 2,9 miliardi di euro, rispetto ai 5 miliardi indicati precedentemente

di Redazione Lapenna del Web 15 set 2020 ore 08:06

fca-psaFiat Chrysler Automobiles e PSA hanno comunicato di aver modificato l'accordo originale per creare Stellantis, il quarto più grande costruttore automobilistico al mondo in termini di volumi. La modifica è stata necessaria per affrontare l'impatto in termini di liquidità creati dalla crisi sanitaria di Covid-19.

Il valore economico e i fondamentali su cui si basa l'accordo originario per la fusione tra Fiat Chrysler Automobiles e Psa non sono stati toccati, ma sono rivisti alcuni particolari.

 

Nel dettaglio il dividendo fissato per gli azionisti di FCA prima del temine dell'operazione è stato concordato in 2,9 miliardi di euro, rivisti al ribasso rispetto ai precedenti 5 miliardi previsti.

Al closing dell'operazione la quota del 46% posseduta dal gruppo PSA in Faurecia sarà distribuita a tutti gli azionisti della nuova società. In conseguenza alle nuove modifiche apportate gli azionisti di Fca e Psa avranno una partecipazione del 23%, in parti uguali, nell'azienda.

Inoltre, è stato raggiunto un accordo una potenziale distribuzione di 500 milioni agli azionisti prima del termine dell'operazione oppure di un miliardo successivi al closing a tutti gli azionisiti di Stellantis. La decisione e i dettagli in merito all'importo e alle tempistiche saranno definite in base allo scenario economico e alla prospettive.

Le sinergie a regime annue previste dalla creazione di Stellantis sono aumentate sino a oltre 5 miliardi di euro, rispetto ai 3,7 miliardi indicati originariamente. Anche i costi totali stimati una tantum di implementazione per raggiungere le sinergie sono aumentati da 2,8 miliardi sino a un massimo di 4 miliardi.

 

FCA e PSA hanno confermato che il completamento della combinazione proposta dovrebbe avvenire entro la fine del primo trimestre 2021.

Tutte le ultime su: fiat chrysler automobiles , psa , stellantis
Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.

Guide Lavoro

Chi e per cosa si può utilizzare NoiPA

NoiPA è la piattaforma digitale per la gestione del personale e degli stipendi del settore pubblico.

da

ABCRisparmio

Cosa è e come si usa il cassetto fiscale

Cosa è e come si usa il cassetto fiscale

Il cassetto fiscale è un archivio online tramite il quale ogni contribuente può consultare qualsiasi informazione riguardante la propria posizione fiscale Continua »