NAVIGA IL SITO

FCA, Magneti Marelli presto in Borsa (Corriere della Sera)

di Edoardo Fagnani 7 mar 2018 ore 07:40 Le news sul tuo Smartphone

fiat-chrysler-automobiles-logoIl Corriere della Sera ha riportato le dichiarazioni rilasciate dal numero uno di Fiat Chrysler Automobiles, Sergio Marchionne, al salone dell’automobile di Ginevra.

Il manager ha puntualizzato “che la strada dello spin off per Magneti Marelli è segnata, pur considerando che altre opzioni sono aperte”, segnalando implicitamente che l’opzione borsa resta la più probabile.

Marchionne ha ricordato che il gruppo rallenterà nella produzione di motori diesel a partire dal 2022 e ha stemperato le indicazioni di Donald Trump sull’ipotesi di introdurre dazi alle importazioni. Secondo Marchionne il presidente americano avrebbe “voluto solamente provocare una reazione a cui l’Unione Europea avrebbe reagito in maniera scomposta”.

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.