NAVIGA IL SITO

Farmaci, macchinari e costruzioni le imprese che resistono alla crisi (Affari & Finanza - La Repubblica)

di Redazione Lapenna del Web 28 mar 2022 ore 07:40 Le news sul tuo Smartphone

ruolo-mercati-finanziariSecondo quanto riporta Luca Piana per Affari & Finanza di La Repubblica, mentre alcuni settori sono messi in ginocchio dai prezzi dell'energia e delle materie prime, esiste "un nucleo di imprese trainanti che non ha rivisto i piani di sviluppo, contando sulla propria forza sui mercati globali".

Queste aziende più "riparate della media" sono per esempio Ferrari e Lamborghini, le quali hanno annunciato di aver venduto l'intera produzione del 2022 e metà del 2023. Non solo, altri settori sono destinati a una buona performance, come spiega il presidente di Dompé Farmaceutici. Nel comparto macchinari industriali emerge un'azienda italiana che si occupa di impacchettamento di cibo, bevande e altri prodotti: si parla di Marchesini.

Intermonte ha pubblicato un report sulle società medio-piccole quotate a Piazza Affari, specificando che da inizio anno ha ridotto del 5,4% le previsioni sui profitti 2022 - con ulteriori correzioni in arrivo. Solo tre società su 67, per ora, chiuderanno in rosso. Bene invece Tod's, Brunello Cucinelli, Sciuker Frames, Txt, Reply, Sesa e Somec.

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutte le ultime su: mercato azionario