NAVIGA IL SITO

EXOR, i conti del primo trimestre 2016

EXOR ha archiviato il trimestre con un utile quasi quadruplicato rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente. In lieve flessione il NAV. Per l'intero 2016 previsto un risultato positivo

di Mauro Introzzi 13 mag 2016 ore 14:17

EXOR ha archiviato il trimestre con un utile quasi quadruplicato rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente. In lieve flessione il NAV a fine marzo.

EXOR: CONTI ECONOMICI DEL PRIMO TRIMESTRE 2016

EXOR ha chiuso il primo trimestre 2016 con un utile consolidato di 201,1 milioni di euro, in sensibile progresso rispetto ai 40,6 milioni di euro del primo trimestre 2015. La variazione positiva di 160,5 milioni deriva sostanzialmente dall’incremento della quota nel risultato delle partecipate (157,9 milioni), dai dividendi incassati da PartnerRe (16,1 milioni), dalle plusvalenze sulle cessioni di partecipazioni (25 milioni), parzialmente compensata dall’aumento degli oneri finanziari netti sull’indebitamento (14,7 milioni) e degli oneri non ricorrenti connessi all’acquisizione di PartnerRe (33,5 milioni).

exor2EXOR: POSIZIONE FINANZIARIA E PATRIMONIO NETTO AL 31 MARZO 2016

Al 31 marzo 2016 il saldo della posizione finanziaria netta consolidata del Sistema Holdings era negativo per  4,22 miliardi ed evidenzia una variazione negativa di 5,55 miliardi rispetto al saldo positivo di 1,34 miliardi di fine 2015, principalmente per l’esborso sostenuto per l’acquisizione di PartnerRe per 5,42 miliardi di euro.

Al 31 marzo 2016 il patrimonio netto consolidato attribuibile ai soci della Controllante ammontava a 9,74 miliardi, in diminuzione di 394 milioni rispetto ai 10,14 miliardi di fine 2015.

EXOR: NAV A FINE TRIMESTRE

Al 31 marzo 2016 il valore netto delle attività (il Net Asset Value o NAV) era pari a 12,39 milioni di dollari ed evidenzia un decremento di 966 milioni di dollari, il 7,2%, rispetto al dato di 13,35 miliardi di fine 2015. Il NAV per azione è pari a 51,41 dollari.

EXOR: PREVISIONI PER IL 2016

Per l’intero esercizio 2016 EXOR prevede un risultato positivo.

Tutte le ultime su: exor , primo trimestre 2016
Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.