NAVIGA IL SITO

EXOR, emissione di bond in dollari

di Edoardo Fagnani 20 mag 2016 ore 18:50 Le news sul tuo Smartphone

exor2EXOR ha perfezionato l'emissione del primo prestito obbligazionario in dollari per un ammontare di 170 milioni di dollari, con scadenza 20 maggio 2026.
La nuova obbligazione è destinata ad investitori qualificati e offre un rendimento del 4,398% annuo con pagamento semestrale. Il prezzo di emissione pari al 100% del valore nominale.
Il nuovo prestito obbligazionario ha lo scopo di rifinanziare il debito a breve termine di EXOR.

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutte le ultime su: exor , bond

Guide Lavoro

Unisalute: cos'è e come funziona

Unisalute è una società assicurativa specializzata nella sanità. Fa parte del gruppo Unipol e gestisce numerosi fondi di assistenza sanitaria integrativa e casse professionali

da

ABCRisparmio

Come si ritirano le vincite al Superenalotto

Come si ritirano le vincite al Superenalotto

Come possono essere ritirare le vincite al Superenalotto? I premi Possono essere riscossi presentando la ricevuta originale e integra della schedina vincente giocata Continua »