NAVIGA IL SITO

eVISO, conosciamo meglio la società

La società che ha sviluppato una piattaforma di intelligenza artificiale (denominata Nestore) che crea valore nel mercato delle commodities fisiche con consegna reale

di Edoardo Fagnani 6 gen 2021 ore 16:23

evisoeVISO è stata una delle ultime società quotate all’AIM Italia nel 2020.

La società ha debuttato nel paniere riservato alle PMI dinamiche e competitive lo scorso mercoledì 30 dicembre 2020, a seguito di un’offerta di complessive 4.971.428 azioni ordinarie, di cui 4.571.428 azioni di nuova emissione alla data di inizio delle negoziazioni e 400.000 azioni messe in vendita da Iscat. Inoltre, quest’ultima ha concesso un’opzione di acquisto sino a un massimo di 171.415 ulteriori azioni al coordinatore del collocamento.

Il prezzo di offerta delle azioni eVISO era stato fissato a 1,75 euro, determinando una capitalizzazione iniziale di 43 milioni di euro.

Il controvalore complessivo della raccolta è stato pari a 8 milioni di euro.

 

 

EVISO – L’ATTIVITA’

 

eVISO è una società che ha sviluppato, quale asset proprietario principale, una piattaforma di intelligenza artificiale (denominata Nestore) che crea valore nel mercato delle commodities fisiche con consegna reale, caratterizzate da una data di consegna certa e inderogabile.

Nel dettaglio, all’interno delle attività di acquisto e vendita delle commodities, eVISO aggiunge il tassello dell’intelligenza artificiale che crea valore attraverso:

  • forecasting: previsione delle caratteristiche quali-quantitative della a curva di domanda, della curva di offerta e della conseguente dinamica delle principali caratteristiche del mercato indagato;
  • esecuzione automatica ed autonoma dell’aggiornamento della struttura e dell’allocazione del valore nella filiera dei dati (data value chain );
  • analisi del profilo individuale degli utenti al fine di ottenere un sistema di pricing riferito al singolo utente ed idoneo a permettere ad eVISO il conseguimento di alte marginalità per ogni cliente.

eVISO offre i propri servizi a clienti diretti (piccole e medie imprese industriali, negozi ed imprese del settore agricolo, che abbiano consumi medi inferiori ad 1GWh all’anno ed un fatturato solitamente non eccedente 50 milioni di euro) e reseller, vale a dire gli intermediari tra gli utenti del dispacciamento (ovvero i grossisti istituzionali) e il cliente finale, a cui è rivenduta l’energia applicando un margine di guadagno e proponendo offerte con il proprio marchio.

 

 

EVISO – I DATI DI BILANCIO E DIVIDENDI

 

eVISO ha fornito alcuni dati relativi all’esercizio 2019/ 2020.

Nel dettaglio, la società ha terminato il periodo in esame con un ricavi per 48,57 milioni di euro, in aumento del 13% rispetto ai 42,36 milioni ottenuti nell’esercizio precedente. In forte aumento anche il margine operativo lordo che è balzato del 12%, passando da 2,1 milioni a 2,35 milioni di euro, nonostante l’aumento dei costi per il personale e per servizi diretti; di conseguenza, la marginalità si è confermata al 5%. eVISO ha terminato il 2019/2020 con un utile netto di 1,16 milioni di euro, in aumento dell’11% rispetto agli 1,05 milioni contabilizzati l’esercizio precedente.

A fine giugno 2020 la posizione finanziaria netta era positiva per circa 4mila euro, in calo rispetto agli 1,27 milioni di inizio esercizio.

eVISO ha segnalato che non ha adottato una politica di distribuzione dei dividendi. Tuttavia, nel corso degli ultimi tre esercizio la società ha distribuito dividendi per complessivi 886mila euro.

 

 

EVISO – LA STRATEGIA

 

eVISO intende proseguire nella propria strategia di sviluppo e di crescita sia per linee interne che per linee esterne.

Con riferimento alla crescita per linee interne la strategia si delineerà su due direttrici:

  • Potenziamento della piattaforma digitale: la società ha avviato un processo di ulteriore digitalizzazione della propria piattaforma tecnologica, passando da un approccio documentale (invio documenti pdf, xml, cdv) ad un modello fondato sui due principi cardine di open innovation e di single source of truth, in cui anche soggetti esterni possono direttamente accedere alla piattaforma e tutti gli operatori possono condividere, quali utilizzatori, il singolo dato la cui produzione è tuttavia singola ed unitaria così da non creare interferenze.
  • Rafforzamento della struttura organizzativa e commerciale: eVISO ha programmato di incrementare la propria forza lavoro e di investire in attività di marketing volte a rafforzare l’identità del brand a della stessa, tra cui nuove campagne di marketing e coordinamento della comunicazione tra partecipate.

Con riferimento alla crescita per linee esterne eVISO prevede investimenti in operazioni di acquisizione di quote di maggioranza di società che, attraverso il proprio portafoglio di clienti, tecnologie e know-how, possano integrare la catena del valore della Società e di quote di minoranza in start-up innovative, impegnate nello sviluppo di nuove tecnologie.

 

 

EVISO – I PRINCIPALI RISCHI

 

Tra i fattori di rischio indicati nel documento di ammissione, eVISO ha segnalato che la società si trova a competere con società e gruppi industriali di dimensioni maggiori, anche multinazionali, e operatori specializzati che potrebbero essere dotati di risorse superiori ovvero di competenze specifiche di settore particolarmente sviluppate e tali da consentire un miglior posizionamento sul mercato di riferimento. In merito all’attività svolta dall’azienda nel settore dell’energia elettrica, la società ha segnalato che, in caso di contrazione dei volumi o dei margini di mercato ovvero al verificarsi di situazioni di difficoltà in capo ai propri competitor di maggiori dimensioni, quest’ultimi potrebbero presentare sul mercato offerte estremamente competitive per l’acquisto dell’energia elettrica, incrementando così i quantitativi loro assegnati e sottraendo - seppur temporaneamente - quote di mercato alla società sul mercato Reseller.

Inoltre, il settore in cui opera eVISO è caratterizzato dalla capacità di mantenimento di un elevato livello tecnologico e una costante innovazione e miglioramento dei prodotti e servizi forniti, anche al fine di identificare e anticipare i bisogni dei clienti. A questo proposito la società attua una politica di ricerca e sviluppo finalizzata alla realizzazione ed introduzione nel mercato di nuovi prodotti e servizi altamente specialistici e innovativi in grado di seguire i trend di mercato, soprattutto in nicchie caratterizzate da tale richiesta di innovazione dei prodotti, e di anticipare i propri competitor.

eVISO ha segnalato rischi connessi alla concentrazione geografica. Prima del collocamento all’AIM Italia i servizi di eVISO erano offerti prevalentemente nell’area delle province di Cuneo e di Torino e la quasi totalità delle attività era concentrata nel nord Italia, principalmente in Piemonte. Di conseguenza, I risultati della società sono fortemente condizionati dalla domanda di energia elettrica e dall’andamento del mercato italiano e, in particolar modo, del Piemonte.

Tutte le ultime su: eviso
Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.

Guide Lavoro

Chi e per cosa si può utilizzare NoiPA

NoiPA è la piattaforma digitale per la gestione del personale e degli stipendi del settore pubblico.

da

ABCRisparmio

Cosa è e come si usa il cassetto fiscale

Cosa è e come si usa il cassetto fiscale

Il cassetto fiscale è un archivio online tramite il quale ogni contribuente può consultare qualsiasi informazione riguardante la propria posizione fiscale Continua »