NAVIGA IL SITO

ERG, accordo per la cessione dell'impianto ISAB Energy

di Edoardo Fagnani 30 dic 2013 ore 17:58 Le news sul tuo Smartphone
ERG ha raggiunto un accordo con GDF SUEZ per l'acquisizione delle partecipazioni, pari al 49% del capitale sociale, in ISABEnergy, società proprietaria dell'impianto di produzione di energia elettrica IGCC (528 MW) di Priolo Gargallo (SR), in ISAB Energy Services, società di manutenzione e gestione dell'impianto, e in ISAB Energy Solare, proprietaria di un impianto fotovoltaico della potenza di 1 MW. Il corrispettivo complessivo per l'acquisto delle tre partecipazioni è stato fissato in 149,4 milioni di euro, a cui si aggiunge, alla data del closing, il subentro di ERG nei finanziamenti soci concessi dai venditori a ISAB Energy e ISAB Energy Solare, per un totale di 23,8 milioni. Prima del closing ISAB Energy e ISAB Energy Services distribuiranno ai soci dividendi per complessivi 52,5 milioni di euro, di cui 25,7 milioni di competenza di GDF SUEZ e di Mitsui & Co, e il rimanente di ERG.
Contestualmente ERG ha sottoscritto con ISAB, controllata dal gruppo LUKOIL, un accordo per la cessione dei rami d'azienda di ISAB Energy e ISAB Energy Services, costituiti principalmente dall'impianto di produzione IGCC e dal personale per la sua gestione e manutenzione, che sarà finalizzato a seguito della risoluzione anticipata della convenzione CIP6/92. Il corrispettivo pattuito per l'asset value è di 20 milioni di euro.
Il closing delle due operazioni è previsto entro il secondo trimestre del 2014.
Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutte le ultime su: erg