NAVIGA IL SITO

Equita Group, i conti dei primi nove mesi del 2021. Ecco la proposta di dividendo 2022

di Redazione Lapenna del Web 15 nov 2021 ore 10:04 Le news sul tuo Smartphone

equita-groupEquita Group - investment bank indipendente italiana quotata all'Euronext STAR Milan – ha diffuso i risultati finanziari dei primi nove mesi del 2021.

Il periodo si è concluso con ricavi netti consolidati per 61,6 milioni di euro, in aumento del 29% rispetto ai 47,7 milioni dei primi nove mesi del 2021. L'utile netto è aumentato del 60%, passando da 8,8 milioni a 14 milioni di euro.

A fine settembre 2021 il patrimonio netto era pari a 91,1 milioni di euro, rispetto agli 85,6 milioni di inizio anno.

 

Per il 2021, il management di Equita si aspetta risultati in forte crescita rispetto al 2020 e significativamente superiori agli obiettivi 2022 del piano strategico.

 

Inoltre, sulla base dell’utile netto consolidato atteso per il 2021 e tenuto conto del nuovo framework prudenziale ad oggi indicato dagli organismi di vigilanza che vede il gruppo ampiamente patrimonializzato, il consiglio di amministrazione – salvo eventi particolarmente negativi per il mercato – valuterà di proporre alla prossima assemblea degli azionisti la distribuzione di un dividendo superiore a 0,3 euro per azione, da corrispondersi in due tranche così come avvenuto nel corso del 2021 e rappresentativo di un payout ratio pari ad almeno il 90%.

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutte le ultime su: equita group , terzo trimestre 2021