NAVIGA IL SITO

Equita Group, chiusa la prima fase di raccolta del fondo Equita Private Debt Fund II

di Edoardo Fagnani 14 set 2020 ore 14:19 Le news sul tuo Smartphone

equita-groupEquita Group - investment bank italiana indipendente quotata al segmento STAR - ha comunicato di aver concluso la prima fase di raccolta del secondo fondo di private debt Equita Private Debt Fund II, fondo chiuso di diritto italiano, PIR compliant e gestito da Equita Capital SGR.

La prima fase del collocamento di Equita Private Debt Fund II ha raggiunto 100 milioni di euro e ha visto una partecipazione significativa dei sottoscrittori del primo fondo Equita Private Debt Fund, con in testa il Fondo Italiano d’Investimento. A questi si sono aggiunti altri primari soggetti istituzionali, tra cui l’European Investment Fund, quest’ultimo con un commitment significativo.

 

Equita Group ha comunicato che si apre la seconda fase di raccolta del Fondo – avviata a ottobre 2019 e oggi ancora in corso – orientata a investitori istituzionali italiani ed esteri e che ha un target complessivo pari a 200 milioni di euro e hard cap di 250 milioni.

 

Il Fondo seguirà una strategia d’investimento in linea con il suo predecessore Equita Private Debt Fund, investendo prevalentemente in finanziamenti senior unitranche e subordinati a supporto di operazioni di private equity, con scadenze comprese tra 5 e 7 anni.

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutte le ultime su: equita group