NAVIGA IL SITO

ePRICE: conti semestrali 2019, aggiornamento del piano e aumento di capitale

di Mauro Introzzi 1 ott 2019 ore 08:57 Le news sul tuo Smartphone

eprice_4Semestrale ricca di spunti per ePRICE, che oltre ai conti della prima metà dell'anno ha rivisto alcune indicazioni del piano industriale al 2024 e definito un piano di ricapitalizzazione.

 

Il gruppo dell'ecommerce ha chiuso il primo semestre 2019 con ricavi pari a 63 milioni di euro, in calo del 15,8% rispetto al primo semestre 2018.

Il margine operativo lordo rettificato ha evidenziato un valore negativo per 4,48 milioni di euro, sostanzialmente in linea con i 4,34 milioni di passivo del primo semestre 2018, mentre il reddito operativo ha registrato un rosso di 19,91 milioni di euro, in crescita rispetto al disavanzo di 8,15 milioni dello stesso periodo del 2018

Il periodo si è chiuso con una perdita di 23,76 milioni di euro, contro quella di 5,72 milioni del primo semestre 2018.

Al 30 giugno 2019 il gruppo presenta un indebitamento finanziario netto pari a 13,025 milioni di euro.

 

Contestualmente i vertici della società hanno approvato le nuove linee guida del piano industriale relativo al periodo 2019-2024: la previsione sul margine operativo adjusted, negativo ma in miglioramento rispetto all’anno precedente, è stata peggiorata. Nel 2020 è previsto un margine operativo lordo a break-even e nel 2021 una produzione di cassa.

Le previsioni di cassa espresse nei nuovi piani prevedono un’esigenza di cassa fino a 10 milioni entro la fine del 2020.

 

Infine ePRICE ha comunciato che il board ha deliberato di sottoporre all’assemblea straordinaria dei soci la proposta di aumentare a pagamento il capitale sociale, per un importo massimo complessivo di 20 milioni di euro. Una parte dell'azionariato, tra cui il fondatore Paolo Ainio e Vis Value Partecipazoni, hanno assunto distinti impegni vincolanti a esercitare diritti di opzione loro spettanti per un importo complessivo pari ad 4,38 milioni di euro, nonché a sottoscrivere azioni che dovessero risultare inoptate per un controvalore complessivo pari a massimi 5,62 milioni di euro.

Si prevede che questo aumento di capitale possa essere realizzato entro il primo trimestre 2020.

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutte le ultime su: eprice , primo semestre 2019
da

ABCRisparmio

Cosa è e come si usa il cassetto fiscale

Cosa è e come si usa il cassetto fiscale

Il cassetto fiscale è un archivio online tramite il quale ogni contribuente può consultare qualsiasi informazione riguardante la propria posizione fiscale Continua »